Categorie
Guide e consigli

Quanto vale una sterlina

Cosa è la sterlina? E quanto vale? Cerchiamo di saperne di più con questo nostro nuovo approfondimento!

sterline9

Siete appena tornati dall’Inghilterra e volete cambiare le sterline avanzate dal viaggio? O, ulteriormente, state per partire e volete fare un pò di scorta liquida? O magari siete degli investitori sul Forex e desiderate poter monitorare con attenzione quanto vale una sterlina? Qual che sia la vostra esigenza, sappiate che seguire l’evoluzione del cambio tra l’euro e la sterlina (o altre valute) è molto semplice. Vediamo insieme come.

Cosa è la sterlina?

Per cercare di individuare il miglior metodo per capire quanto vale una sterlina, iniziamo a ricordare che la sterlina britannica è la valuta che viene utilizzata in tutto il Regno Unito. Il suo nome – elemento ben poco noto ai più – deriva dal fatto che in lingua originale il suo nome deriva da “pound of sterling silver“, ovvero la quantità pari a una libbra d’argento puro (92,5% di argento e 7,5% di rame, per la lega detta – appunto – argento sterling) cui era legato il suo valore. Di qui, la particolarità: in inglese si parla di “pound”, lasciando invece fuori il riferimento allo sterling; in Italia si omette invece il termine “lira”, equivalente al pound, per parlare solo di “sterlina”.

Leggi anche: Neos Finance, una guida a tutti i prodotti disponibili

Banconote e monete

Introdotto quanto precede, ricordiamo anche che il sistema di banconote e monete è sicuramente più semplice di quello previsto dall’area euro, visto e considerato che le sterline sono suddivise in soli quattro tagli: 5, 10, 20 e 50 tagli.

sterlina_originale1

Le banconote sono di dimensioni crescenti e di colori grigio (5), arancione (10), violetto (20) e rosso (50). Sul fronte compare sempre la Regina Elisabetta II, mentre sul retro troviamo – rispettivamente- Elizabeth Fry, Charles Darwin, Edward Elgar e John Houblon.

Le monete si riferiscono invece al pound, 1 sterlina. L’unico sottomultiplo della sterlina è il penny, o pence (singolare), il cui valore è di 100 per sterlina.

Quanto è quotata la sterlina?

Cercare di capire quanto vale una sterlina è molto semplice. È infatti sufficiente consultare le pagine dei principali quotidiani economico finanziari, dove sono rappresentati i cambi puntuali del giorno precedente nei confronti delle altre principali valute di scambio.

Leggi anche: Finanziamenti per giovani, come funzionano?

Tuttavia, esiste anche un metodo molto più efficiente per poter ottenere le quotazioni della sterlina: ricorrere al web. Digitando “quanto vale una sterlina” sui principali motori di ricerca, infatti, riuscirete a ottenere centinaia di diversi risultati in grado di soddisfare le vostre esigenze di conoscenza.

londra_sterline

Ricordate altresì che è possibile ottenere identica soddisfazione anche in mobilità. Oltre a usufruire dei motori di ricerca con il vostro browser mobile, potrete sapere quanto vale una sterlina attraverso una delle tante app dedicate agli amanti del Forex e di tutti coloro i quali vogliono tenere sotto controllo i cambi valutari. A portata di touch riuscirete pertanto a garantirvi una piena conoscenza di quanto accade nei confronti del mercato valutario, ottenendo altresì una trasparenza di condizioni nel momento in cui andrete a negoziare le vostre sterline con un cambia valute o con un istituto di credito.

A proposito, se vi state oggi domandando quanto vale una sterlina, sappiate che al momento in cui scriviamo (14 ottobre 2015) una sterlina britannica vale 1,3489 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *